Tag Archives: Testamento Biologico

Il Coraggio Di Parlare Di Eutanasia

TESTAMENTO BIOLOGICO: SENATORI RADICALI, REGOLARE EUTANASIA

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – ”Le decine di emendamenti che come delegazione Radicale abbiamo presentato sull’articolo 2 del testo unificato dal Senatore Calabro’ in materia di testamento biologico erano derivati da una proposta di legge depositata nei mesi scorsi e intendevano arrivare a una chiara regolamentazione dell’eutanasia”: e’ quanto sostengono in una nota i due senatori radicali eletti nelle liste del Pd, Marco Perduca e Donatella Poretti.

”Come emerso durante il dibattito in commissione, e in quello in aula nei giorni del disegno di legge ‘Englaro’, il fenomeno dell’eutanasia sommersa e’ strutturalmente presente – sostengono Perduca e Poretti – nei nostri ospedali. La mera proibizione, come recita l’articolo 2 del testo Calabro’, non scalfira’ l’eutanasia, oggi di classe, consentita a chi si affida alla zona grigia del silenzio e dell’aiuto di medici caritatevoli. Solo una regolamentazione di questo fenomeno, che recenti sondaggi evidenziano come accettato se non auspicato da percentuali rilevanti di italiani, potra’ consentire – concludono – di rispettare le volonta’ individuali di fine vita e difendere i pazienti anche da possibili abusi di posizione dominante che parenti o tutori potrebbero giocare in quelle fasi drammatiche”. (ANSA).

Il punto importante e’: difendere i pazienti da possibili abusi. Nascondere la testa nella sabbia serve solo a lasciare i piu’ vulnerabili ancora piu’ vulnerabili.

Dal TG1 Una Speranza Per Il Testamento Biologico

Marinella Chirico del TGR Friuli, l’unica giornalista ammessa nell’ultima stanza di Eluana, ha descritto la sua esperienza nel Telegiornale delle 20 del 10 Febbraio.

Un paio di minuti che andrebbero trascritti, ripetuti, trasmessi, rivisti e presentati tutte le volte che qualche anima bella parla di impedire che sia possibile stabilire nel proprio testamento biologico la sospensione di cibo e acqua.

Un’intervista alla Chirico e’ su Repubblica TV e la giornalista e’ stata invitata anche a Porta a Porta.