Categories
Italia Italiano Politica

Sull’Accorpamento Del Voto

Far votare tutti insieme in un Election Day al 7 giugno favorirebbe i fautori del referendum elettorale. Posporre il referendum al 14 o 21 giugno favorirebbe i contrari. Qual’e’ la soluzione “migliore”? Difficile dirlo perche’ entrambi gli argomenti sembrano equivalenti (i 400 milioni di spesa addizionale sono probabilmente la solita esagerazione).

Il risultato e’ che la scelta e’ assolutamente esterna al referendum stesso, e dipende dai rapporti di forza e dalle tattiche interne alla maggioranza. Stare troppo a disquisire sopra l’Election Day e’ quindi una gran perdita di tempo.

Categories
Italiano Politica

Mastella e lo Strano Caso delle Curiose Coincidenze

10 Aprile 07: Mastella: “Con il referendum c’è la crisi di governo

16 Gennaio 08: Secondo il Calendario della Camera dei Deputati, il Ministro della Giustizia (Mastella) deve riferire sull’attività del suo dicastero.

16 Gennaio 08: Giusto quel giorno, partono gli avvisi di garanzia all’UDEUR. Dimissioni di Mastella.

16 Gennaio 08: L’ex-Presidente della Repubblica Scalfaro si chiede il motivo dell’urgenza dei provvedimenti della magistratura (il GIP, nella fretta, ha dovuto immediatamente ricusarsi).

16 Gennaio 08: La Corte Costituzionale approva il referendum. Mastella, occupato d’altro, non fa per il momento andare in crisi il governo. 

21 Gennaio 08: Mastella si decide a mandare in crisi il Governo. Perche’ proprio oggi?

21 Gennaio 08: Il Cardinale Bagnasco dice che l’Italia e’ un “Paese [che] si presenta sempre più sfilacciato“. Inutile immaginarsi a chi bisognerebbe rivolgersi per rimettere le cose a posto…