Categories
Berlusconi Italia Italiano Politica

Quando l’Economist Appoggio’ Berlusconi

Rottura della tradizione antiberlusconiana, sull’Economist della settimana scorsa, con un articolo addirittura a favore del Ministro Gelmini: “A Case for Change – Universities desperately need reform—yet resist change“.

Invece della solita tiritera su questa o quella marachella o manchevolezza di Silvio, ci viene detto che le universita’ italiane hanno disperatamente bisogno di essere riformate; il Governo vuole abbassare l’eta’ della pensione per i professori universitari da 72 a 70 anni; la mancanza di fondi probabilmente non e’ il piu’ grande problema del sistema accademico italiano, ma il sistema dei Baroni che controllano “la vita e la morte” nell’Universita’, quasi fossero in un sistema feudale, con gran numero di posti accademici distribuiti a parenti prossimi; la mediocrita’ regna uniforme; solo il 17% degli Italiani ha un’istruzione universitaria, invece che il 34% come dalla media dei Paesi dell’OECD; ben il 55% delle matricole non termina il corso di laurea, neanche breve; etc etc.

Le idee della Gelmini, insomma, “meritano di essere ascoltate“. Chissa’ cosa se ne dice, fra una protesta (yawn!) e l’altra…

Categories
Etica Italia Italiano Politica

Tutti Contro il Ministro Gelmini

Si scopre che la Gelmini ha fatto gli esami a Reggio Calabria per passare prima? E giu’ polemiche, anche naturalmente dalle verginelle offese.

Non mi sembra invece che sia la marachella del Ministro il vero problema (l’ha fatta qualche tempo fa, potrebbe anche essersi rinsavita, adesso che comanda…e d’altronde se l’ha fatta lei, quanti migliaia e migliaia di avvocati italiani l’hanno fatta, la stessa marachella?)

Ci si potrebbe invece aspettare che queste cose vengano invece gestite meglio, e il Ministro ne parli sinceramente invece di “farsi beccare” come l’ennesima stupida che pensava di farla franco

Io intanto, non scagliero’ mai la prima pietra.