Categories
Italia Italiano Politica

Troppi Crolli…Il Tempo Delle Analisi Invece Che Delle Polemiche

Che qualcuno abbia voluto risparmiare sul cemento armato, e’ naturale. Che qualcun’altro abbia speculato in generale sul materiale e le tecniche edilizi, e’ ovvio. Ma che lo abbiano fatto in cosi’ tanti e tutti assieme, a L’Aquila poi, mi sembra un po’ troppo.

Aggiungiamo poi il fatto che sono crollate strutture medievali, e la spiegazione piu’ logica e’ che il terremoto del 5-6 Aprile 2009 non┬ásia┬ástato un “solito” sisma. Qualcosa insomma che le “solite” costruzioni antisismiche hanno avuto difficolta’ a resistere.

E’ solo un’ipotesi, naturalmente. Ma prima di incolpare ingegneri e architetti vari, aspetterei una buona analisi da parte dei sismologi. Forse la magnitudo (scala Richter) non e’ tutto.