Categories
America Italiano

Tanti Padri per “America”

Nella piu’ incredibile delle coincidenze, o forse come prova della incredibile capacita’ umana di trovare quello che si vuole dappertutto e dovunque (o forse come indicazione di qualcos’altro che evitero’ di citare), ci sono almeno sei spiegazioni differenti (con vari gradi di credibilita’) per l’origine della parola “America”:

  • La spiegazione classica: dal nome di Amerigo Vespucci, l’esploratore italiano che per primo ha capito che l’America e’ un continente separato, non la parte orientale dell’Asia. Amerigo a proposito sembra derivare da una parola gotica per “Mastro Operaio”
  • America potrebbe essere una modifica dello scandinavo Amteric “terra di Eric”, dai tempi in cui i Vichinghi attraversavano l’Atlantico
  • Oppure l’origine e’ Ommerike, antico norvegese per “Terra Piu’ Lontana”, a sua volta or derivato dal gotico Amalric , “Regno del Cielo”
  • C’era inoltre un Richard Amerike o Ameryk o Ap Meryke “figlio di Meryk”, un gallese che era il funzionario piu’ elevato del Re a Bristol quando Giovanni Caboto torno’ li’ dal suo viaggio oceanico
  • Curiosamente, Amerrique e’ il nome di una tribù di Amerindi che vivevano nell’attuale Nicaragua, forse da interpretare come “Popolo della Terra del Vento “
  • E perche’ no, c’e’ un Santo Emeric (Latino: “Sanctus Americus“), figlio del primo Re d’Ungheria

Chi ne volesse saperne di piu’ puo’ leggere il saggio (in inglese) “The Naming of America” di Jonathan Cohen, dove ci sono riflessioni su cosa significa preferire una spiegazione su tutte altre.

Per informazione: la mia scelta va su Amerrique. con il nome di Vespucci scelto per la posterita’ all’inizio del XVI secolo da persone che riuscivano a capacirarsi di quale fosse l’etimologia reale.

Tutto sommato pero’, rimane una gigantesca serie di coincidenze…

Categories
America English

The Many Fathers of “America”

In the most incredible of coincidences, or perhaps as evidence of mankind’s incredible ability to find patterns everywhere and anywhere (or perhaps as indication of something else I shall not name here), there are at least six different explanations for the origin of the word “America” (with various degrees of credibility):

  • The classical explanation: from the first name of Amerigo Vespucci, the Italian explorer who first figured out that America is a separate continent, not the easternmost part of Asia. Amerigo by the way appears to derive from a Gothic word for “Master Workman”
  • Alternatively, America could be a modification of the Scandinavian Amteric “Land of Eric”, from the times when the Vikings were crossing the Atlantic
  • A related possibility is Ommerike, Norse for “Farthest outland”or derived from Gothic Amalric, “Kingdom of Heaven”
  • There was also a Richard Amerike or Ameryk or Ap Meryke “Son of Meryk”, a Welshman and the King’s official involved with John Cabot’s voyage
  • Remarkably, Amerrique is the name of an Amerindian tribe that lived in present-day Nicaragua, perhaps to be interpreted as “People of the Land of the wind”
  • And why not, there is a Saint Emeric (Latin: “Sanctus Americus“), the Son of the first king of Hungary

For those in search of more details, there is a very interesting essay called “The Naming of America” by Jonathan Cohen, with intriguing reflections on what it means to prefer one explanation over all the others.

FYI: my choice goes to Amerrique. with Vespucci’s name chosen for posterity in the early XVI century by people that could not figure out the actual etymology.

Still, it’s a giant set of coincidences indeed…