L’Ascensione di Al Gore

1969 – Laurea Breve (Harvard)

1976 – Camera dei Rappresentanti USA

1984 – Senatore

1988 – Primo tentativo a diventare Presidente

1992 – Vice-Presidente

2000 – Candidato Presidente che ottiene piu’ voti

2007 – Oscar

2007 – Emmy (“Oscar” della Televisione USA)

2007 – Premio Nobel per la Pace

2009 – Secretario Generale ONU, a Vita

2010 – Presidente del Comitato del Nobel per la Pace, a Vita

2012 – Papa, a Vita (insomma, fa parte del mestiere)

2013 – Grand Ayatollah Leader Supremo (idem)

2014 – Allo stesso tempo Rabbino Capo, Guru dei Sikh, Reincarnazione di Buddha, etc etc

2015 – Sostituisce Carlo III come Re del Regno Unito

2015 – Sceglie il titolo di “Difensore delle Fedi e degli Ateismi” (per essere politicamente corretto)

2020 – Diventa Alus Gorus “Cesare” Augusto, Imperatore del Pianeta

2021 – Acclamato Divus in plebiscito mondiale

2021 – Ordina al Clima di non cambiare. Il Clima obbedisce (non sarebbe cambiato lo stesso, ma e’ un segreto…ssshhh!!)

2021 – Si cominciano a costruire Templi in suo nome

2022 – Convince la Corte Suprema USA a cambiare la decisione del 2000 che lo privo’ della Presidenza

2100 – Poco prima di morire^H^H^Hascendere in Cielo, dimentica di ordinare alla Terra di non far piu’ accadere terremoti (peccato!)

One Reply to “L’Ascensione di Al Gore”

  1. Se hai lavorato come conduttore a una trasmissione radiofonica chiamata il tarlo, se hai bazzicato un pensionato intitolato a tal Toniolo, se hai mangiato la cecina al Montino, allora sai troppo di me e dovrò ucciderti.
    Tuo AndreaBlasina@hotmail.com

Leave a Reply - Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.