La Fissazione Sui Vestiti Di Hillary Clinton

Come riporta oggi Repubblica, in America c’e’ un grande, assurdo dibattito sui vestiti di Hillary Clinton.

Perche’? Perche’ ogni altro candidato (maschio) a diventare Presidente nel Gennaio 2009 e’ forzato dalla societa’ a vestirsi piu’ o meno come ogni altro candidato.

Scommettiamo che (i maschietti) hanno indossato pantaloni per uscire di casa, ogni santo giorno della loro vita dalla tenera eta’ di uno o due anni?

Quando l’unica novita’ puo’ essere in quanto scuro e’ il grigio indossato, ed essere rivoluzionari vuol dire mettersi un maglioncino scolorito, c’e’ poco da meravigliarsi se la liberta’ di vestito data alla candidata donna fa notizia.

Tutto cio’ e’ particolarmente ironico dopo tutta l’aria sprecata a discutere se il velo “islamico” e’ imposto da padri e mariti per tenere le loro donne come schiave.