Franco Grillini, Il Dodicesimo Uomo

Cosi’ come io sono il calciatore da preferire nella squadra avversaria (date le mie terribili capacita’ con i piedi), altrettanto dovrebbero essere contenti gli omofobi ad avere Franco Grillini come avversario.

Il suo Porta a Porta e’ stato un disastro. Forse dopo un certo numero di anni di lotta quantunque legittima, sarebbe meglio lasciare il campo a persone con meno bagaglio di recriminazioni.