Consenso A Copenhagen!

Dipende da come uno se la voglia girare, suscitera’ sicuramente delle acrobazie linguistiche per dimostrare quando ci sia da essere comunque ottimisti sulla riduzione delle emissioni, ha gia’ provocato poco igieniche fughe nella paranoia da parte di alcuni commentatori…ma di una cosa tutti sono in fondo d’accordo: 45mila persone sono andate in Danimarca per due settimane piu’ o meno per parlare di cambiamenti climatici, hanno fatto una confusione incredibile, e sono riuscite a non arrivare assolutamente a niente.

Il documento finale firmato da USA, Cina, India, Brasile e (chissa’ perche’) Sudafrica non vale neanche la pena che sia commentato.

Un altro paio di Conferenze cosi’ e la Nazioni Unite fanno una strapessima fine.