Bielorussia, Un Po’ Meno Disperazione

Sto ascoltando alla radio della BBC un servizio sorprendentemente speranzoso sui possibili “cambiamenti” in corso in Bielorussia, dove si vota domenica 28 settembre in un’atmosfera che sara’ comunque dominata dal Dittatore-Presidente Lukashenko.

Se non altro, quest’anno il Governo sta cercando di far finta di essere piu’ democratico e meno violento delle altre volte. Aspettiamoci che queste “aperture” si traducano in qualcosa di concreto, come un’opposizione di nuovo organizzata. Seguira’ una nuova repressione e/o la caduta dell'”Ultimo Dittatore d’Europa”.

ps le malelingue diranno che la Bielorussia sta facendo le fusa all’Europa per poter avere un po’ piu’ di peso nei suoi rapporti con Mosca