Ai Comunisti Non Piace il Referendum…

Il Manifesto e Liberazione, bonta’ loro, si perdono in chiacchiere per stabilire che il nuovo Referendum elettorale e’ un tentativo di instaurare in Italia una oligarchia (come se adesso, a comandare fosse la classe operaia…).

Ma se la presente legge elettorale e’ una porcata e il Parlamento e’ bloccato nel cambiarla perche’ nessuno votera’ il proprio oblio, e l’unico modo per cambiare le cose sui tempi brevi e’ il referendum, a che pro buttare spazzatura su quella iniziativa, anche se imperfetta?

Ci sono altri modi per cambiare quella legge, e non il referendum abrogativo?

Oppure c’e’ la possibilita’ di cassare altre parti di quella legge, invece di quelle proposte?

Insomma, visto che il problema esiste, c’e’ una proposta alternativa seria, da parte del Manifesto, di Liberazione o di chiunque altri?