Categories
America English Humor Politics USA

Obama Ahead…In Google Too!

In Google too, Barack Obama appears ahead of John McCain, most of the time…

For example: searching “obama 666” one gets 1,380,000 pages. “mccain 666” returns only 848,000 results.

Or “McCain eats babies” = 1,460. “Obama eats babies” = 3,050. One wonder how much exercise is needed to avoid getting fat after having eaten all those little children.

The only search where McCain is just a bit in front: “McCain is a nazi” = 5,610. “Obama is a nazi“=5,130.

No page had ever mentioned “McCain and Obama are nazis” as a single sentence until I wrote this very blog 😉

Categories
Italia Italiano Partito Democratico Politica Veltroni

PD a Berna: Attese Un Miliardo e Settecento Milioni di Persone

Pullman gratis per la manifestazione del Partito Democratico venerdi’ 31 ottobre a Berna contro Mantica, il sottosegretario agli Esteri con delega agli Italiani nel mondo (si vede che anche all’estero, troppi Italiani non riescono ad acquisire alcun senso del ridicolo).

E il successo e’ assicurato: avendo potuto incastrare due milioni e mezzo di esseri umani nel Circo Massimo (circa 34 al metro quadro, cioe’ un quadrato di 17 centimetri di lato per ciascun partecipante), Veltroni e soci non avranno difficolta’ a dichiarare che nei 51.6kmq di Berna ci saranno ben 1,760,419,225 (un miliardo, settecentosessanta milioni, quattrocentodiciannovemila, duecentoventicinque) manifestanti!

ps magari il senatore Micheloni non ha mai visto il terzo episodio di “Io Tigro, Tu Tigri, Egli Tigra” con Enrico Montesano che trenta anni fa per sbaglio sconfina in Svizzera con una manciata di Bersaglieri (il cui numero viene gonfiato a due milioni e passa quando la notizia finalmente giunge a Roma).

Categories
Italiano Meteorologia Metereologia

Nasce il nuovo MeteoWeb: Rinnovato il Portale

Ricevo e rimando:

Nasce il nuovo MeteoWeb: rinnovato il portale

28 ottobre 2008: ecco il nuovo MeteoWeb, prosegue la nostra “vecchia” avventura

http://www.meteoweb.it/

Da oggi è online il nuovo MeteoWeb: il portale dell’Associazione ONLUS è stato rivoluzionato dal punto di vista grafico, in modo da consentire agli utenti e agli appassionati lettori di seguire in modo più semplice, piacevole e scorrevole le notizie e le previsioni del tempo.

Tutto il resto, però, è “vecchio”: una giovane “vecchiaia” considerato che l’Associazione ONLUS è nata nell’ottobre 2005 e quello che ormai possiamo definire il “vecchio” portale andò online il 16 dicembre 2004.

Sono passati quasi 4 anni, e siamo cresciuti tanto grazie alla collaborazione, all’entusiasmo, alla passione e ai complimenti dei tantissimi lettori, soci, sostenitori e forumisti che hanno visto in MeteoWeb un solido, sano e armonioso punto di riferimento.

La struttura del nuovo portale è molto semplice: sotto le mappe di previsione giornaliera abbiamo il MeteoNotiziario, con tutti gli ultimi articoli non solo di previsioni del tempo e meteorologia (con approfondimenti vari, amarcord, analisi, studi esclusivi, didattica e ricerche) ma anche di cimatologia, astronomia, geologia, vulcanologia e scienza in genere.

Le news scorrevoli in alto danno la possibilità di fruire delle ultime notizie in modo istantaneo e veloce.

Sulla sinistra, sotto il blocco “istituzionale” con le attività di MeteoWeb e le informazioni sui progetti e l’identità dell’Associazione, abbiamo realizzato una dettagliatissima sezione di now/casting con moltissime mappe che potranno servire nella diretta meteo per conoscere le condizioni del tempo e vivere le situazioni più interessanti con una “presa diretta” sull’evoluzione del tempo.

Sotto ancora ci sono tutte le sezioni del MeteoNotiziario, gli approfondimenti e le rubriche speciali.

Non abbiamo ovviamente perduto tutto ciò che abbiamo scritto e realizzato fino adesso: cliccando in alto a destra sull’Archivio MW è possibile accedere al vecchio portale.

Un ringraziamento particolare va ai tecnici e allo staff di Infoitalia servizi http://www.infoit.it/ , i nostri partner tecnici che ci accompagnano per mano da ormai 4 anni con grande dedizione, rispetto, professionalità e spesso con molta … pazienza.

Il rapporto che lega InfoIt a MeteoWeb va ben oltre la semplice collaborazione tecnica: è un rapporto di grande rispetto personale, di stima reciproca e di passione che determina una convergenza di forze e di intenti capace di realizzare una partnership dalle solide basi e dagli ambiziosi progetti.

MeteoWeb si rinnova ma i principi e i valori che sono alla base dello staff redazionale non cambiano assolutamente: la passione per la meteorologia, l’entusiasmo, la voglia di fare, la conoscenza del mondo della scienza e dell’atmosfera, la libertà d’opinione e l’attenzione per gli utenti rimangono invariati e continueranno ad essere l’emblema del MeteoPortale del Mediterraneo.

Immagine

Ecco il nuovo portale:

http://www.meteoweb.it/