Categories
Italia Italiano Radio24

Cruciani, la Zanzara Avvelenata

Per chi ancora non lo seguisse, consiglio caldamente il programma “La Zanzara“, in onda su Radio24 ogni giorno feriale dalle 19 alle 21 circa.

Il conduttore abituale, Giuseppe Cruciani (di cui ho gia’ avuto modo di parlare), da quando ha deciso di dire quello che pensa senza remora alcuna, abbandonando un’improbabile neutralita’ giornalistica, e’ diventato estremamente puntuale ed incisivo.

Due esempi fra tutti: l’aver definito “sciacallaggio” la scelta di Veltroni di candidare uno dei superstiti della tragedia alla Thyssen; e il consiglio di “rompere gli indugi” (e andarsene) a un ascoltatore che si e’ lanciato nei soliti elogi della dittatura cubana.

Difficile non essere d’accordo con Cruciani, in entrambi i casi. La parte migliore e’ che in questi come in tanti altri casi, non sembra che Cruciani stesso si sia “preparato” le risposte.

Certo sarebbe probabilmente troppo aspettarsi un comportamento cosi’ libero e sincero da parte di qualche conduttore televisivo; o da un candidato al Parlamento e/o comunque un leader politico; ma si puo’ sempre sperare…

Categories
Elezioni2008 Italia Italiano Politica

Quiz: PCL

Cosa significa PCL?

(a) Una sostanza cancerogena progressivamente reattiva

(b) Una poco nota casa automobilistica nordcoreana

(c) Il Partito Comunista dei Lavoratori (tesserati: almeno 24)

Voci di un potenziale interessamento da parte di questi ultimi nel convertire il Duomo di Firenze in mini-appartamenti, non sono ancora state confermate…

Categories
English USA USA 2008

Something’s Awaiting Brother the President

A quick list at all the “good” prospects lining up for the next US President to deal with.

It reminds one of a comment that came out when the movie “Deep Impact” got released: the one time a black guy was running the country, it was the end of the world or something pretty close to it…

1) Iraq

2) Iran

3) China

4) Russia

5) Possibly, $4 trillion of additional deficit

6) Suprime lending crisis

7) Some say, the start of the Very Great US depression

8) Dubya moving freely around the world with not much to do (well, not much of a change there, really…)

Categories
Italia Italiano

Malagiustizia e Procura di Torino

Ma e’ mai possibile che quando si tratta di episodi di grande interesse, finisce sempre che la magistratura italiana opti per lo spettacolo a discapito della Giustizia?

L’accusa di omicidio volontario per l’A.D. della Thyssen in Italia non sta da nessuna parte. Ruba solo spazio sui giornali, al dramma dei morti e all’identificazione di come fare in modo che certe cose capitino meno spesso.

Sono sicuro che gli avvocati di Harald Espenhahn, stasera, sono contenti.